Le 5 ricette salentine più lette nel blog 2014

di — in Cucina Tipica ,News dall'Oasi

24 gennaio 0
Ciceri e Tria Piatto

A inizio anno, come al solito, si fanno i resoconti dell’anno precedente. Uno di questi è vedere quali sono stati i post più letti del nostro blog nel 2014. Tra gli argomenti più cliccati ci sono sempre le ricette salentine e quindi vi propongo la classifica delle preferenze dei nostri lettori in cerca di autentica cucina salentina.

1 – Pezzetti di carne di cavallo

Tra i post più letti e apprezzati c’è la classica ricetta della carne di cavallo, uno dei piatti che troverete facilmente in sagre e al ristorante. La carne viene stracotto in sugo di pomodoro tanto da diventare tenerissima. Io la preferisco con un bel peperoncino piccante e accompagnata dalla “puccia” il pane salentino per fare la scarpetta.

pezzetti-di-cavallo

2 – Monaceddrhe

Altro piatto che bisogna avere il coraggio di assaggiare è quello delle “Munaceddrhe” o cioddrhi come vengono chiamati a Melendugno. Piatto tipico contadino anche in questo caso accompagnato da tanto pane casareccio. Non perderte la sagra di Cannole a metà agosto!

ricette salentina

3 – Calangi al miele

Vicino alle festività natalizie il post più letto è stato senz’altro quello dedicato ad uno dei dolci tipici pugliesi le cartellate, che in Salento si chiamano Calangi e vengono conditi con miele e zuccherini colorati come nella tradizione napoletana e spagnola di cui a Lecce si sente molto l’influenza.

ricette salentina

4 – Ricci di Mare

Durante l’estate uno spuntino con ricci di mare è una verà bontà. A San Foca vicino al Porto Turistico troverete dei banchetti dove gustarli in tutta la loro freschezza. Se siete bravi sub invece, gustateli direttamente a mare.

ricette salentina

5 – Pittule di Patate

Le pittule si mangiano il giorno dell’Immacolata, secondo tradizione, ma spesso le ritroviamo anche negli altri giorni sulle tavole dei salentini. Io le preferisco alla pizzaiola.

pittule

Bene, mi è venuta un’acquolina in bocca! Vado a pranzare.

Partecipa & Condividi

Lascia un Commento